DO NOT IRON. 100% UNIQUE PIECE | SPEDIZIONE GRATUITA IN ITALIA

Animalier, la wild mania

DO NOT IRON animalier wild mania

Il 2018 sarà l’anno degli azzardi e quando si parla di eccessi lo stile animalier, silenzioso come un pitone e potente come un grande felino, si fa largo nella giungla metropolitana dei trend e ritorna ruggente ad essere il protagonista assoluto.

Tendenza animalier

La graffiante moda felina è stata la star nelle sfilate di alta moda della prossima stagione.
Donatella Versace ha omaggiato il fratello Gianni con una collezione ricca di stampe animalier fedeli alle originali, icone di un’epoca e simbolo indiscusso degli anni ’90. Dior ha proposto un sexy tubino maculato mescolato ad un top dalle decise righe rosse e nere, Ferragamo, Prada e Gucci hanno liberato zebre, pitoni e i leopardi. Uno zoo di fantasie e tessuti rivisitati in colori electropop.

Come si abbina l’animalier?

Simbolo di potere e massima espressione della lussuria o all’opposto di grande eleganza, l’animalier non va assolutamente indossato come una seconda pelle.
Il rischio di eccedere con abbinamenti sbagliati è sempre dietro l’angolo, il confine tra eleganza e volgarità è molto labile. Basta un accessorio per donare quel wild touch ad ogni outfit importante. No al total look. No al rooooarrr selvaggio. No all’effetto pigiamone.

3 modi per indossare l’animalier.

  1.  Se ti senti molto audace punta in alto indossando un tacco importante di Antonio Marras.
  2.  Se sei una donna dal sangue freddo lo zainetto in ecopelle di Armani fa per te. Sobrio, algido e sibilante.
  3.  Se proprio preferisci qualcosa di meno ruggente non temere! Ci sono le T-shirt DO NOT IRON wild style. Ideali per rendere meno austero un tailleur o per dare un pizzico di aggressività al tuo outfit da sera. E se sei di fretta non temere, non devi nemmeno stirale.

Abbiamo capito che quest’anno l’animalier andrà di bestia!

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *