DO NOT IRON. 100% UNIQUE PIECE | SPEDIZIONE GRATUITA IN ITALIA

Once upon a time… DO NOT IRON

C’era una volta DO NOT IRON

C’era una volta è l’incipit di tutte le belle storie che ci raccontavano da piccole. Quelle con un disastro iniziale che finiva sempre con “e vissero felici e contenti”. Che meraviglia.
Questa è una storia strana, buffa, forse imperfetta. Inizia con un fatto divertente ma non sappiamo come finirà. É la storia di DO NOT IRON.
Succede che delle donzelle laboriose, fantasiose e divertenti si trovino con un mucchio di scampoli di tessuti di pregio. Mille colori e fantasie diverse che chiedono di prendere e dare vita a qualcosa.
E poi c’è mamma Luisella: una super professionista a cui la pensione sta stretta. Come dei leggings a Valeria Marini. Ha voglia di fare ma non sa bene cosa. E le sue figlie non vogliono vederla in casa a spolverare le bomboniere delle comunioni, guardare “Forum” o sgranare rosari. Così l’idea, geniale, degna di un Nobel per l’idiozia: mettere al lavoro mamma Luisella e sfruttare gli scampoli che girano per l’agenzia senza avere un destino certo.

Sì perché Luisella, oltre a curare i malanni, sa cucire e dunque va sfruttata a dovere.
Va messa davanti alla macchina da cucire in compagnia dei nostri scampoli per vedere cosa ne viene fuori.

“Ci facciamo delle presine?” Noooo! E chi ha tempo di cucinare?!

“Ci facciamo delle mutande da uomo?” Segnano troppo, diamine!

Ci facciamo qualcosa che tutte noi indossiamo, anche tutti i giorni. Il passepartout che ti cambia l’outfit, la giornata, l’evento. La t-shirt. Ma non una t-shirt qualunque. Una maglietta pezzo unico, che non si stira, imperfetta, perché cucita da mamma, ma per questo unica.

Eccola, è la DO NOT IRON.

É semplice ma stilosa, elegante e casual, versatile in ogni occasione in ogni stagione. Eppure è solo una t-shirt. Forse.

DO NOT IRON invece è l’imperativo all’imperfezione, al non stirare, a essere a nostro agio ma belle, comode ma uniche, alla moda ma noi stesse.

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *